♥ Volano i pensieri ,come liberi gabbiani ,sono aliti di vento , sottili tracce, attimi fugaci...♥

martedì 5 maggio 2020

♥ TORNEREMO A DANZAR E ? ♥


Giunge un’altra alba
che tinge di rosa scaglie di sale

Dietro finestre chiuse
si celano sguardi smarriti
impauriti come se il sole
non dovesse più sorgere .

Un vento malefico graffia l’anima
dell’immoto mare ,mentre
voli di gabbiani tracciano
traiettorie indefinite.



Resto in silenzio seguo le loro scie,
di quel volo vorrei far parte
fuggire da questi  giorni che mi tolgono il respiro.

Passerà ?
Continueremo ad abbracciare
l’azzurro che oggi sa d’amaro,
tornerà la musica a ritmare i nostri battiti,
riprenderemo a danzare ubriachi di vita ?

Ad ogni alba vivo questa realtà  irreale
respirare controvento vorrei…

" ©"    Rachele L .

Tutti i diritti riservati

venerdì 17 aprile 2020

♥ AMORE ♥


Nel tuo antro o cuore
un infinito tesoro custodisci
vero dono della vita.

Occulta malia è la tua…
intrigante  incantesimo
mistero chimico che due corpi attrai
di gioie  sottili  senza perché
d’arsura l ‘anima disseti 
come acqua di sorgente 

Amore…
su un letto di pietra poni il tuo giaciglio
scalpèllo non c’è  che  scalfirti può

tempesta e gelo imbrigliar  non possono
la tua essenza .

Amore…
l’emozione d’un istante
l’incanto di una vita…

 " ©"    Rachele  L.

Tutti i diritti riservati

sabato 11 aprile 2020

♥ ACROSTICO ♥


P orta pace
A i sofferenti spegni il male
S erenità ai cuori in pena
Q uesta notte divina
U na colomba bianca
A nnunzierà la Pasqua
S anta
Anime in coro canteranno
N uova luce nel cielo stanco
T orna il sorriso  campane a festa
A prite  i cuori  è Cristo risorto !


” ©”   Rachele L.



P.S. Il momento che stiamo attraversando sicuramente
è triste per tutti, nella speranza che questa Resurrezione
ci riporti a vivere nella “dimenticata “quotidianità
Vi lascio un sentito augurio di buona salute

Rachele

martedì 31 marzo 2020

♥ SENZA RUMORE… ♥


L’aria fende l’invisibile nemico
subdolo si fa strada tra le strade
attraversa pareti
con deliquio il tuo corpo prende
l’esecrabile mostro.

In questi giorni di  silenzio  assordante
che il respiro toglie
anche il mare ferma il suo moto,
ogni suono , ogni canto si fa gramo
solo lacrime senza conforto
nelle ore  del giorno e della notte
senza tempo.



Resta muta ogni campana
non un rintocco per l’addio
senza un abbraccio…senza una lacrima
che bagni per l’ultima  volta  il viso.

Senza rumore …
ha inizio quel viaggio  senza ritorno
verso un luogo ignoto.

" ©"    Rachele L .

Tutti i diritti riservati

P.S. Dedicata a tutti coloro che sono morti di COVID 19


sabato 21 marzo 2020

♥ Blog In Pausa ♥


       
In questo drammatico momento
il mio blog sarà in pausa.

Nella speranza che l’epidemia
abbia fine
vi lascio un caloroso abbraccio

Rachele L.