♥ Viaggiano i pensieri , come liberi gabbiani ,trasvolano oltre il circolo dell ' orizzonte .♥

mercoledì 30 ottobre 2019

♥ IL CIRCENSE ♥


Tra soffuse luci e vibrante musica
profumo  d’ansia s’espande
 sotto il rosso tendone.

Al suo apparir
ogni brusio si spegne
esplodono  incoraggianti
applausi.

Mute labbra attenti occhi
tra paura e ammirazione
elevano lo sguardo ,
una muta preghiera nel cuore.

Su quel trapezio un estasiante
esibizione ha inizio.

Sicure mani …flessuose gambe
volteggiano nel vuoto
abbrancano funi
con grazia ed eleganza,
l’irreale diviene reale.

Per il suo trionfo lotta il circense
anima coraggiosa e sola
col sorriso negli occhi
gabba la morte
 dopo ogni acrobazia.

" ©"    Rachele L.

Tutti i diritti riservati

sabato 19 ottobre 2019

♥ PROMESSE ♥


Tutto tace  
nel volto chiuso della sera
acri pensieri inghiotto
come dolci veleni.

Gelante silenzio…
senza lacrime occhi
inseguono luoghi danteschi
-sfuggiti alle memorie del tempo-

                                                               Promesse                                                                                 come foglie ingiallite d’autunno
                                                     cadono inermi sull’arida e spoglia terra
                                                     son ferite d’un cuore spezzato

                                             
in un cielo grigio di solitudine.

                                                    Quelle promesse srotolano
                                                     come carta crespa...
                                                    la speranza ha spento ogni luce.

                                                                         
" ©"    Rachele  L.

                                                                             Tutti i diritti riservati


mercoledì 9 ottobre 2019

♥ VECCHIO DIARIO ♥


Ad occidente 
adagio il rosso vespertino
di un qualsiasi dì scende
scemano i rumori i vocii
l’azzurro del mare si confonde
in una cangiante miscela

Il vecchio dondolo mi culla
pienamente assaporo
questi momenti.

Tra le mani un vecchio diario
sta a custodir ricordi.


Rileggo parole furtivamente
scritte tra i banchi
afferro spicchi di fotogrammi
spiragli d’esitenza  pezzi di cielo 
risuonanti echi
di eterna giovinezza .

Un profumo antico
addolcisce il presente .

Tra queste pagine 
come foglie d’autunno ingiallite
resiste il vermiglio petalo
ancor più di ieri profuma…

" ©"    Rachele L. 

Tutti i diritti riservati