♥ Volano i pensieri ,come liberi gabbiani ,sono aliti di vento , sottili tracce, attimi fugaci...♥

sabato 20 marzo 2021

♥ RESTO QUI…♥


Resto qui a guardare il cielo
mentre nuvole  compongono e
scompongono volti .

E nel silenzio trasfuso
dal sole stanco
scorgono stagioni
e tra le immagini, c'era
l'orma di un sorriso

ologrammi cangianti
 di sopiti desideri.

Fra nuvole d’avorio
si perde il mio sguardo…
orfano il sorriso in
questa ora senza tempo.

©  Rachele L.
Tutti i diritti riservati






 

23 commenti:

  1. Stupendi versi che aleggiano leggeri fra nuvole d'avorio vagando con la fantasia nella dolce primavera
    Un carissimo saluto
    Giorgio

    RispondiElimina
  2. Cara Rachele, iniziare un nuovo giorno con i tuoi versi è sempre bellissimo.
    Felice domenica, ciao fulvio

    RispondiElimina
  3. Molto bello e dolce leggere le tue poesie. Buona domenica Rakel.

    RispondiElimina
  4. Lirica impalpabile ed immaginifica, fluttua nell'aria lasciando il suo incantevole profumo a noi lettori che, lo recepiamo con gioia. Complimenti Rakel, un caro saluto, Grazia.

    RispondiElimina
  5. Delicate immagini poetiche in un cantico di bella lettura
    Buona primavera e un sorriso,carissima,silvia

    RispondiElimina
  6. Bei versi evocano immagini dolci e nostalgiche.
    Felice Domenica, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  7. Il cuore reclama sempre emozioni x rigenerarsi. Bello leggerti ma ancor più condividere codeste tenerezze

    RispondiElimina
  8. Una poesia molto bella e delicata. Buon week end e un saluto.

    RispondiElimina
  9. che bella, ti immagino perderti nel tempo. Buona giornata

    RispondiElimina
  10. Guardare il cielo e perdersi...nell'immaginazione, nei ricordi, nei sogni....bellissimi ed intensi versi! Bravissima!
    Ti auguro un buon fine settimana

    RispondiElimina
  11. Leggera e delicata, guardando il cielo ci perdiamo nei sogni.
    Buon pomeriggio e buona domenica delle Palme

    RispondiElimina
  12. Ho riletto volentieri la tua bella poesia.
    Un abbraccio e buona Pasqua!

    RispondiElimina
  13. Bella davvero, ma con te non ci sono dubbi. Si possono leggere solo belle poesie. Auguri per una Pasqua serena e un sorriso di cuore.

    RispondiElimina
  14. Ricambio i tuoi auguri, Buona Pasqua e un saluto.

    RispondiElimina
  15. Sempre belle e delicate le tue poesie che leggo con piacere. Un caro saluto e tanti auguri di Buona Pasqua

    RispondiElimina
  16. Speciale la tua poesia cara Rakel , un abbraccio per una Serena S.Pasqua!

    Rosy

    RispondiElimina
  17. Bellissima poesia... Cosa sarebbe la nostra vita se non avessimo il conforto delle parole?
    Buona Pasqua, felice, serena e piena di speranza a te a alle persone che ti sono care!

    RispondiElimina
  18. Men che meno, in un cammino dal progresso difficile, saturo di involuzioni aleatorie, mistificate da stratagemmi e trame, ordite per dissimulare, formulate per creare nuovi labirinti dal minotauro nascosto, pronto a cercarti per spaventare il futuro rendendolo inesistente.

    Quello che accade intorno a noi, ha questo potere deteriorante, trasformando lo sguardo che mirava al cielo, luci cangianti in ombra, mattini oscuri e vaghi senza brina sull'erba fresca, privi del brillio di Venere, ultima stella rilucente all'alba.

    Dentro noi, al contrario, ci sono luci psichedeliche, albe e tramonti che si susseguono e si alternano pieni di vita zampillante nella vita e che deflagrano al primo tocco dei nostri pensieri e della nostra immaginazione. Vita che desidera vivere al di là di ogni congettura e privazione. Ritroveremo quel sorriso perso, in uno sghignazzante, il tempo scandito dalla gioia, dove il tempo era scomparso... La moltiplicazione dei giorni, delle ore che attendono di esprimersi, dei minuti che attendono di essere contati, come attimi di speranza, secondi di pulsazioni ritmiche e necessariamente ripetitive per spingere il sangue ancora nelle vene che reclamano di essere rigonfie, vive nella consapevolezza di vivere davvero.

    Questo ci attendiamo, sappiamo che di certo, sapremo cosa fare, sapremo ancora aprire i polmoni e dismisura per accaparrarci di tutta l'aria del mondo, ce n'è per tutti, ed anche per noi che languiamo nella consapevolezza che sentiamo e che ci sprona a fare ancora un passo.

    RispondiElimina
  19. Sempre molto bello leggere i tuoi versi, e perdersi tra essi. Poesia delicata e coinvolgente. Buona serata, Stefania

    RispondiElimina
  20. Con le nuvole a volte si riesce a giocare. Una poesia che si lascia leggere e apprezzare per la delicatezza e l'armoniosità dei versi. Ciao Rakel, un sorriso.

    RispondiElimina
  21. Tra voli di nuvole si perde lo sguardo...
    Stupende sensazioni trasmesse
    Buon fine settimana
    Ros

    RispondiElimina