♥ Viaggiano pensieri , come liberi gabbiani ,trasvolano oltre il circolo dell ' orizzonte .♥

domenica 13 gennaio 2013


♥    I FIGLI   

I figli  anche  se  nascono
da  Te
non  sono  tuoi ,
 li   ha  partoriti  il   tuo  corpo,ma  non  ti  appartengono.
I  tuoi   pensieri  non  sono
i  Loro.
I  tuoi  sogni  non  sono
i  Loro
Essi  hanno  già
i  Loro.
E  TU  NON  PUOI  FAR   NULLA.
Nell’ombra  amorosa , ansiosa
frenetica di  ogni  
Li   puoi   rincorrere ,
aspettando   che …
il   tinnio   del   campanello
Ti  scuota e
interrompa  quel   silenzio
quasi   eterno

in   un   giorno   inatteso
         ……..

Anche  questo  è  Amore
Marzo 2006    © Versi  by  Rakel


21 commenti:

  1. Cara Rakel stupendi versi da incanto!
    Buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Che intrecci di emozioni palpitanti, bellissima!

    RispondiElimina
  3. Stupende queste riflessioni in versi, Rakel...
    Ros

    RispondiElimina
  4. ciaoooooo cara Rakel, grazie per la visita nel mio salotto. Belli e veri questi versi...
    abbraccione e buon inizio di settimana... Bruna

    RispondiElimina
  5. Parole sante cara Rakel, purtroppo spesso non è così e l egoismo dei genitori prevale sulla libertà che loro dovrebbero avere!!!

    RispondiElimina
  6. La dolce riflessione di essere mamma
    e i pensieri che attraversano la mente

    Intensa poesia che sviscerà una realtà
    non facile da accettare per una madre
    - mais c'est la vie -

    Un abbraccio cara e dolce proseguo di Tutto!
    Michelle

    RispondiElimina
  7. Se io ho fatto un ode alla luna tu hai fatto un ode stupenda per i nostri figli. I miei ho cercato sempre di lasciarli liberi, mei limiti ovviamente, cercando solo di dare consigli facendomi forte della mia non poca esperienza. Essendo un ribelle da ragazzo non mi son mai permesso di fare il padre padrone come fanno ancora alcuni.

    RispondiElimina
  8. IL tuo blog è molto bello e raffinato.Le tue parole
    giuste sebbene difficili da accettare .Buona notte

    RispondiElimina
  9. Quanta verità in questi versi...

    Li pubblico, Rakel.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Gianna, mi farebbe molto piacere,perchè questi versi nascono da una profonda realtà ed esperienza.
      Ti abbraccio Rakel

      Elimina
  10. Bella e vera!!
    ciaoo cara Rakel.

    buona giornata!
    un abbraccio!
    Magda

    RispondiElimina
  11. E' una bellissima riflessione di madre attenta, premurosa che dimostra l'attento amore per i figli senza togliere loro libertà e personalità.
    Un forte abbraccio
    Giorgio

    RispondiElimina
  12. Buon fine settimana e un baciotto :)

    RispondiElimina
  13. grazie rakel....contraccambio il saluto ma ti aspetto domani sera x la nuova foto sfida ! ;-)

    RispondiElimina
  14. Ciao Rakel ti lascio un abbraccio e un sorriso..Bacioni :)

    RispondiElimina
  15. Rakel cara, grazie per le tue gradite visite. Ti ho lasciato un ringraziamento anche nel mio salotto. Ti abbraccio con amicizia. Bruna. ciaoooooooo

    RispondiElimina
  16. Le tue parole sono bellissime... Essere padre o madre non è facile...
    come non lo è essere figlio. Complimenti e buona domenica!

    RispondiElimina
  17. Ciao Rakel,
    passo per ringraziarti del gentile commento che hai voluto lasciare su "Poesie in vetrina" e profitto per complimentarmi per questi tuoi, così sentiti e struggenti.
    Cordiali saluti.

    RispondiElimina
  18. Buona sera tesoro!
    Bella poesia, molto sentita..
    mi pare di cogliere una velata malinconia..
    è vero i figli non ci appartengono, ma ci appartengono ogni volta che hanno bisogno di noi,
    ed il nostro istinto è sempre pronto a proteggere.
    a presto cara amica Rakel!
    By Gabry

    RispondiElimina
  19. ciao Rakel complimenti per queste belle parole, molto veritiere, ne abbiamo la prova tutti i giorni, se facciamo un salto indietro nel tenpo possiamo ricordare che eravamo cosi' anche noi con i nostri genitori, speriamo che quel campanello suoni piu' spesso, ci basta in fondo poco per farci felici.) ciao grazie buona giornata rosa a presto

    RispondiElimina