♥ Viaggiano i pensieri , come liberi gabbiani ,trasvolano oltre il circolo dell ' orizzonte .♥

venerdì 11 gennaio 2019

♥ FOGLI BIANCHI ♥


Su  dodici  fogli  bianchi
candidi  come  neve
saranno  scritti  giorni  futuri.

Sfogliarli  dovremo  nel  volger
          dell ’anno.

Il  primo  aprirà  la  porta
alla  speranza
 accendendo  illusioni
novellaggiando   gioie
che  adombrino  l ’amarezza
dei   di  ieri.


Ogni  foglio  avrà  i suoi colori .

Si  pianteranno
nuovi  semi  di  speranza ,
tra  giorni  bianchi  e neri
farà  il  suo  corso  la  vita.

La  luna  con  i suoi  influssi
le  sue  fasi  e  la sua vita celeste
                                       ci  regalerà  un  altro  giro di  giostra.

Un  altro  viaggio  tutto da  vivere
insieme  ad  esso  ancora  una volta
ai bordi del silenzio
ci  attende nuova fioritura
 di  promesse non scemate.

   

Gennaio 2015    
© Rachele  L  ..

Tutti i diritti riservati

20 commenti:

  1. Cara Rakel, questi bellissimi versi anno formato una bella poesia.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Che bella! I fogli bianchi a simboleggiar i giorni a venire. E quanto spazio per scrivere noi la nostra vita.
    Ciaooooo

    RispondiElimina
  3. Versi belli, di buon auspicio perl'anno a venire.
    Buon fine settimana e un sorriso, Rakel,silvia

    RispondiElimina
  4. Bella questa tua visione dell'anno, originale e suggestiva. Buon sabato, Stefania

    ps: Contraccambio gli auguri per un sereno e gioioso anno.

    RispondiElimina
  5. In questo mondo ci vuole tanta speranza.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  6. E' una poesia molto bella. saluti.

    RispondiElimina
  7. Belle allegorie. Felice domenica, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  8. Una bella ed originale poesia dedicata allo scorrere del tempo in nuovi giorni.
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  9. I giorni, i mesi, gli anni... il tempo scorre, il mio diario ogni giorno si riempie di pensieri. Tanta speranza e salute cara Rachele, un grande abbraccio.♥

    RispondiElimina
  10. Bello pensare mia cara a nuovi colori della vita uniti alla speranza che un pochino almeno tutto possa migliorare.
    Delicata poesia piena di velato ottimismo scritta sempre con la tua profonda sensibilità
    Bacio serale

    RispondiElimina
  11. E' la vita con il suo incedere che ogni giorno ci apre la porta per poter vivere con nuova forza in noi stessi.
    Dolce e delicata la tua poesia cara Rachele , grazie di farci leggere così tanta bellezza .
    Una buona serata con un grande abbraccio .

    Rosy

    RispondiElimina
  12. Speranze e sogni sempre rinascono all'arrivo del nuovo anno...bella poesia!
    Un caro saluto e buone giornate!

    RispondiElimina
  13. Che i tuoi bianchi fogli della vita possano risplendere di gioiosi versi colorati. Ciao Rakel:-)

    RispondiElimina
  14. Ciao, buona serata a te. Stefania

    RispondiElimina
  15. amicizia legame indissolubile. Esiste ancora qualcuno che non ne dubita. Però dove sta il mio amico delle elementari che andavo a prendere tutti i giorni? Forse qualche indissolubile sarà pure soluto. E allora ti lascio un'altra poesia di antonia pozzi.

    Hi, Karolina. I give this poem as a gift. it's from a young female poet named Antonia Pozzi. She took her life in 1938. Tell me what do you think :)

    Salire
    Saliremo sugli altipiani,
    dove vola la rondine dell'alba
    che bagna nelle fonti
    le ali d'oro
    ed intesse il nido
    sulle case immense
    dei monti.
    Saliremo sugli altipiani
    dove passan le nubi ad una ad una
    lente a fior della neve
    come velieri
    su di un lago pallido.
    Saliremo oltre i cembri, oltre i pini,
    dove si è soli sotto il cielo nudo,
    soli – se gridi nel silenzio il vento
    il nostro nome
    detto da Dio
    e sia l'ora di andare.
    19 dicembre 1933

    Sono in vena di commenti. Sarà il freddo o la notte particolare.
    madmath-child.blogspot.com

    RispondiElimina
  16. E' la stetssa poesia che ho lasciato a Karolina, of course. Se non la conosci - perché è polacca. E non conosco la polonia. E non so tradurre. Ci riuscirà?

    RispondiElimina
  17. Felice weekend cara e brava Rakel.

    RispondiElimina
  18. Tra sogno e speranza, una bellissima poesia.

    RispondiElimina
  19. e allora saliamo sulla giostra, per vedere questi giorni in bianco e nero illuminati di luci..
    splendida come sempre mia cara

    RispondiElimina