♥ Viaggiano pensieri , come liberi gabbiani ,trasvolano oltre il circolo dell ' orizzonte .♥

mercoledì 7 ottobre 2015



INCUBO 

S i  perde  nell ’incubo
la lucidità  della ragione
che in un delirio sfrenato
perde  coscienza e  speranza
di  rivedere  la  gioia
della  luce

Ogni  sforzo cade
nella  rete del  ragno
e spegne  ogni  lume .
Attimi d ‘abisso l ’animo coprono
mani  vuote
tra le righe d ’un sospiro.

©  Rachele  L .



9 commenti:

  1. Splendidi versi!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  2. Cara Rakel, come vedi ci provo a passare nuovamente dopo un forzato motivo di assenza, come sempre trovo le tue sempre belle poesie che piacciono tanto.
    Ciao e buona serata cara amica, con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Quanta amarezza in questi splendidi versi, Rakel.

    RispondiElimina
  4. Un incubo che spegne ogni luce... versi intimistici di profonda sofferenza...molto belli...Ciao Stefania

    RispondiElimina
  5. Quando si perde la lucidità ,una marea nera travolge tutto.
    Versi intensi ma amari.
    Buona domenica

    RispondiElimina
  6. Ciao Rachele,entrare nel tuo mondo fatato e bellissimo,come belle sono le tue liriche.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
  7. sempre testi bellissimi, compliemnti Rachele.
    Un abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
  8. Rotolando giù per il pendio
    senza riuscire a fermarsi
    mentre i rovi si insinuano nella pelle
    e vorresti che tutto avesse fine
    ma quella caduta incessante
    come perdendosi nel vuoto di un dolore
    non cessa e ti lasci andare
    senza avere nulla che ti rallenti
    ma solo un continuo incedere
    e la mente viaggia ancora più veloce
    nei ricordi che hanno quel sapore
    del non vissuto e delle ferite...
    ma non c'è molto tempo per pensare
    e vai sempre più giù
    sperando di svegliarti presto
    sperando di scoprire che non è reale
    desiderando che non fosse stato vero
    quanto reale sembrava essere.

    ...da un incubo perché quando ci sono
    e quando li hai sembrano così reali
    ed a volte lo sono anche ed è proprio allora
    che non vedi l'ora di svegliarti.
    Perchè alcuni, li abbiamo anche ad occhi
    disperatamente aperti.

    Saluto serale.


    Uomo

    RispondiElimina
  9. ....
    E ci sono incubi talmente reali
    che a volte quel malessere, quel senso
    sembra rimanere sospeso per molto...
    Michelle

    RispondiElimina