♥ Viaggiano i pensieri , come liberi gabbiani ,trasvolano oltre il circolo dell ' orizzonte .♥

mercoledì 30 ottobre 2019

♥ IL CIRCENSE ♥


Tra soffuse luci e vibrante musica
profumo  d’ansia s’espande
 sotto il rosso tendone.

Al suo apparir
ogni brusio si spegne
esplodono  incoraggianti
applausi.

Mute labbra attenti occhi
tra paura e ammirazione
elevano lo sguardo ,
una muta preghiera nel cuore.

Su quel trapezio un estasiante
esibizione ha inizio.

Sicure mani …flessuose gambe
volteggiano nel vuoto
abbrancano funi
con grazia ed eleganza,
l’irreale diviene reale.

Per il suo trionfo lotta il circense
anima coraggiosa e sola
col sorriso negli occhi
gabba la morte
 dopo ogni acrobazia.

" ©"    Rachele L.

Tutti i diritti riservati

12 commenti:

  1. Cara Rakel immagine stupende, il circo la mia passione.
    Poi poesie con dei versi che io rimango ha bacca aperta!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Magici personaggi del circo, per le nostre più attente emozioni...
    Versi belli, un abbraccio carissima,silvia

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia e quanto fascino sa donare il circo , soprattutto i trapezisti che fanno restare tutti con
    gli occhi all'insù ed il cuore in gola dall'Emozione.

    Bellissima la tua poesia cara Rachele.

    Un abbraccio per una buona giornata.

    Rosy

    RispondiElimina
  4. Ciao Rachele,non amo gli spettacoli circensi,man il tuo circo è meraviglioso.
    Un caro saluto.fulvio

    RispondiElimina
  5. Ciao Rachele,
    Ti chiedo scusa se ti rispondo in ritardo, ormai entro solo di rado nel mio blog, mi è passata la voglia di scrivere. Purtroppo i blog sono in agonia.
    Un grosso abbarccio.
    Mel

    RispondiElimina
  6. Versi delicati per emozionarci e farci sentire questa figura più vicina a noi, facendoci provare le sensazioni ed il respiro della sua vita.

    RispondiElimina
  7. Molto bella !! Hai descritto, con molta poesia, lo spirito che accompagna il circense, durante le sue evoluzioni. Complimenti e saluti.

    RispondiElimina
  8. Proprio bella questa poesia carica di atmosfera e ricordi... Visto che è da tanto tempo che non assisto a uno spettacolo circense. Però lo spirito dell'acrobata è presente in molti di noi quando affrontiamo questa vita che è un salto nel vuoto senza rete.

    RispondiElimina
  9. I miei sinceri complimenti.
    Sereno giorno.

    RispondiElimina
  10. Versi che introducono e fanno parteci del mondo affascinante del circo. Poesia apprezzata. Buon pomeriggio, Stefania

    RispondiElimina
  11. Un tempo andavo spesso al circo, ora i circhi sono pochi ed è un peccato.
    Bella poesia.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  12. Versi ricchi di fascino e di trasporto in un mondo di sogno
    Grazie per la visita ed un caro saluto
    Giorgio

    RispondiElimina