♥ Viaggiano i pensieri , come liberi gabbiani ,trasvolano oltre il circolo dell ' orizzonte .♥

giovedì 3 ottobre 2019

♥ Il VIAGGIO ♥


Sorgi  bambina
con gioia e speranza
di primavera odori
colma di sogni corri alla vita…

Nel gioco speziato di un colpo di ciglia
divieni  già donna ,travagli e tormenti
nel lungo cammino.





Afferri il dolore celato lo tieni
ti volti  e riguardi ogni tuo passo
cambiato il tuo sguardo
con occhi velati riprendi il viaggio.
La donna ti invoca ritorna bambina
la vita ti prende cammina con me…


" ©"    Rachele L.


Tutti i diritti riservati

8 commenti:

  1. Questo Rachele è il viaggio della mia vita... tanti dolori; una ragazzina che si ritrova donna, senza aver vissuto l'allegria e le gioie di un'adolescente. Di colpo donna, donna troppo presto. Buona serata. Grazie♥♥♥

    RispondiElimina
  2. Cara Rachele, un viaggio che tutti affronteremo, tu lo hai messo in versi bellissimi, non posso che farti i miei complimenti!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso 

    RispondiElimina
  3. Quella fanciulezza insita in noi, dona sprint in momenti difficoltosi di vita....
    Versi belli.
    Un abbraccio, carissima,silvia

    RispondiElimina
  4. Ciao Rachele,bellissime parole che parlano dei tanti problemi che la vita ci procura e non solo alle femmine.
    Complimenti.Ciao.fulvio

    RispondiElimina
  5. Siamo state tutte bambine, poi cresciamo e talvolta perdiamo quell'anima giocosa che ci era appartenuta.
    Molto bella questa poesia, complimenti.

    RispondiElimina
  6. Nella tua poesia, il vissuto di noi ,che ancora cerchiamo un angolo di fanciullezza nel nostro cuore.

    Splendida cara Rachele.
    Un abbraccio

    Rosy

    RispondiElimina
  7. E già... non fai a tempo ad essere bimba che già ti ritrovi donna... impreparata alle difficoltà che dovrai affrontare e rimpiangi quel tempo spensierato.
    Poesia apprezzata.
    Buona serata e buon lunedì, Stefania

    RispondiElimina
  8. Mia cara non rimpiango nulla, nemmeno l'infanzia , agiata si ma senza quell'amore che serve per diventare grandi. Bellissima poesia che apprezzo con tutto il cuore come sempre.
    Un abbraccio forte

    RispondiElimina